DPCM 3 novembre 2020 - misure di contenimento della diffusione del COVID-19

Pubblicato il 5 novembre 2020 • Emergenza

Si invita la cittadinanza a prendere visione del DPCM 3 novembre allegato ed in vigore da domani 6 novembre e fino al 3 dicembre prossimo.

Si trasmette in allegato anche il modello di autocertificazione editabile, da utilizzare ove previsto, e l'Ordinanza del Ministro della Salute.

Inoltre, di seguito si riportano le principali novità previste dal nuovo DPCM

*Le regole nelle Zone Gialle*

  • stop spostamenti dalle 22 alle 5
  • spostamenti consentiti solo tra Regioni gialle, transitando anche in altre senza fermarsi
  • Scuole superiori didattica a distanza al 100%
  • Trasporto pubblico capienza 50% 
  • I centri commerciali chiusi nel weekend e nei giorni festivi. 
  • Si fermano musei, mostre, le sale bingo. 
  • Stop concorsi pubblici, anche quello della scuola. 
  • Consentito l'accesso ai parchi.

*Le regole nelle Zone Arancioni*

  • chiusura h24 Bar, ristoranti, gelaterie e pasticcerie 
  • aperti parrucchieri e centri estetici e altri servizi alla persona
  • Stop a spostamenti fuori dal proprio comune se non per motivi essenziali o per raggiungere servizi non disponibili nel proprio comune.

*I divieti nelle Zone Rosse*

  • vietato ogni spostamento in entrata e in uscita dalla zona 
  • Vietati gli spostamenti anche all'interno della zona se non per urgenze sanitarie o lavorative
  • La didattica a distanza già dalla seconda media (salvo le attività con minori disabili). 
  • Chiusi bar, pasticcerie, ristoranti, gelaterie e pub.
  • Resta consentita la sola ristorazione con consegna a domicilio h24
  • la ristorazione con asporto, con divieto di consumare sul posto o nelle vicinanze, fino alle 22
  • Chiuse tutte le attività commerciali tranne quelle dell’allegato 23 (nei commenti)
  • Chiusi i mercati tranne per i banchi alimentari
  • Aperti i negozi di alimenti e bevande nelle aree di servizio e rifornimento carburante lungo le autostrade, negli ospedali e negli aeroporti. 
  • Aperte le industrie. 
  • Nessuna serrata per i servizi essenziali, ovviamente farmacie e supermercati saranno aperti al pubblico come a marzo scorso.
  • Chiuse le attività di servizi alla persona tranne quelle dell’allegato 24 (nei commenti)
  • STOP sport anche all’aperto

Questo DPCM scade il 3 Dicembre, ogni 15 giorni le regioni potrebbero essere ricollocate.

VENETO AREA GIALLA

Modello Autodichiarazione
Allegato formato pdf
Scarica
Allegati 1 e 2 al DPCM
Allegato formato pdf
Scarica
Ordinanza del Ministro della Salute
Allegato formato pdf
Scarica
DPCM 3 novembre 2020
Allegato formato pdf
Scarica